LE PARTITE CELEBRI

 

 

Condividi

HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE

 

 

1982

 

A LIVORNO ARRIVANO I MARZIANI DELLA N.B.A.


Lunedì 6 settembre 1982

 

ANALCOLICA PERONI LIBERTAS LIVORNO - SELEZIONE N.B.A. I: 128-147

 

 

ANALCOLICA PERONI LIBERTAS LIVORNO: JEELANI 32, RESTANI 30, FANTOZZI 18, LAZZARI 8, GIROLDI 10, GIUSTI 6, PALEARI 10, MASINI 8, MORI 6, FANTONI. ALLENATORI: CARDAIOLI

 

 

SELEZIONE N.B.A. I: ARCHIBALD 9, MCHALE 20, DONALDSON 9, TRIPUCKA 24, RICHARDSON 16, ENGLISH 20, WILLIAMS 13, BALLARD 25, THEUS 11.

 

 

ARBITRI: Vitolo e Duranti di Pisa

 


Martedì 7 settembre 1982

 

RAPIDENT PALLACANESTRO LIVORNO - SELEZIONE N.B.A. II: 87-115

 

 

RAPIDENT PALLACANESTRO LIVORNO: PANELLA 14, DIANA, DELL'AGNELLO 8, ROBINSON 20, TOMBOLATO 15, CASANOVA 2, INGROSSO, BIANCHI, PAOLO 7, APREA, GIBSON 21. ALLENATORE: VANDONI

 

 

SELEZIONE N.B.A. II: FORD 12, DANTLEY 19, BRADLAY 10, MOSES MALONE 16, O'KOREN 14, NATT 16, WILLIAMS 20, MC MILLEN 8.

 

 

ARBITRI: Vitolo e Duranti di Pisa

 


»QUANDO DELL'AGNELLO STOPPO' MOSES MALONE

 

Si era capito subito che quel 21enne di "scoglio" avrebbe spiccato il volo verso i più ambiti lidi della pallacanestro italiana. Sandro Dell'Agnello (nato a Livorno il 20/10/1961), è l'unico giocatore del vecchio continente che si è permesso il lusso di stoppare un certo Moses Malone, uno dei mostri sacri più acclamati, un califfo del pianeta di extraterrestri della N.B.A.. Nella gara degli autografi di fine partita il vecchio Moses si accorse di avere un rivale in più»Guarda la foto della stoppata di Dell'Agnello a Moses Malone

 

 

 

HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE