I DERBY AMARCORD

 


Condividi

HOME PAGE | HOME PAGE DEI DERBY

 

IL DERBY DEL 2007

 

Diciamo pure che il 2 giugno 2007 può rimanere una data storica per la storia della pallacanestro livornese. Non si tratta né di campionato, né di finale scudetto, né di Coppa Korac, né di derby di Coppa Italia, e potremmo aggiungere molto altro ancora. Si tratta solo di una partita di vecchie glorie, una partita di beneficenza, la possiamo chiamare anche "Derby del Cuore", come spesso vengono chiamate le partite delle vecchie glorie in campo calcistico come il "Derby del Cuore di Roma" o il "Derby del Cuore di Milano, dove spesso sono personaggi famosi e vecchi giocatori che si trovano per giocare e devolvere l'intero incasso alle associazioni di volontariato o di ricerca. Per Livorno invece il "Derby del Cuore" è stato, si un momento di beneficenza, ma anche un momento per riassaporare l'odore delle vecchie sfide.

Infatti in campo non c'erano personaggi famosi dello spettacolo ma semplici giocatori che magari oggi fanno un altro lavoro, o sono rimasti nell'ambiente come allenatore, come dirigente. Semplici giocatori che per noi tutti livornesi sono degli "EROI". "EROI" bianco-blu o "EROI" giallo-blu, "EROI" della Pallacanestro Livorno o "EROI" della Libertas Livorno. Insomma persone che a tutti noi appassionati ed amanti di questo sport sono rimasti nel cuore.

L'unica mancanza, ma non è da addebitare agli organizzatori, è l'assenza di Rafael Addison nelle fila della Pallacanestro Livorno. E' stato un vero peccato perché sarebbe stato bello assaporare una sfida nella sfida, come nei meravigliosi anni '80, tra Wendell Alexis (Libertas Livorno) e Rafael Addison (Pallacanestro Livorno), ma purtroppo l'unico che ha fatto in tempo a rinnovare il passaporto e tornare a Livorno è stato Wendell Alexis.

Si siamo d'accordo tutti che l'età dei giocatori non era più quella di 20 anni prima ma i ricordi sono difficili da dimenticare soprattutto dopo che Livorno, a livello di serie A, non riesce più a dimostrare le proprie qualità. Sta cambiando qualcosa ma mai nulla ci può togliere l'emozione di ricordare quei gloriosi tempi, tempi in cui Livorno era la capitale della pallacanestro italiana.

Infatti sono apparsi striscioni che ricordavano quei vecchi tempi e che nelle pagine di questa sezione potete ritrovare. In questa sezione potete trovare anche video girati durante la partita con i commenti in originale dei tifosi e anche foto dei giocatori. In poche parole se volete rivivire il derby del 2 giugno 2007 potete mettervi comodi e gustarvi gli assaggi che possiamo offrirvi promettendovi che saranno di sicuro di ottimo gusto. Cliccate nelle sezioni sottostanti per divertirvi un pò.

 


I VIDEO DEI DERBY | LE FOTO DEL DERBY


IL DERBY DEL 2008

 

Anche nel 2008 si è svolto il derby amarcord tra la Libertas Livorno e la Pallacanestro Livorno, due formazione che hanno fatto, non soltanto la storia della pallacanestro cittadina, ma anche della pallacanestro italiana.

E' stato, come sempre, un evento unico. E' stato come entrare in una macchina del tempo e rivivere emozioni di 20 anni fa.

La star di questa edizione è stata Rafael Addison (nella scorsa, quella del 2007, è stata la Libertas ad avere la star in quel Wendell Alexis che tanto ha dato alla causa giallo-blu). Bandiera della Pallacanestro Livorno di fine anni '80, ha contributo a fare la storia del sodalizio di via Cecconi.

E' stato bello anche vedere ragazzi di 10-15 anni che per la prima volta, accompagnati da loro genitori, vedevano questi giocatori e che tifano con tutto il cuore o Libertas o Pielle. Un segnale che per questo sport l'amore in città è ancora vivo. C'è chi dice che non bisogna vivere di ricordi. Beh! Queste persone sbagliano. E' vero non bisogna vivere nel passato ma guardare verso il futuro. Un futuro che adesso è veramente difficile da poter programmare. Sarà difficile avere di nuovo due squadre in serie A, essere la "Basket City" che contende il primato a Bologna.

Tutti i tifosi sono corsi al vecchio palAllende, oggi chiamato PalaMacchia in onore di quel Bruno Macchia che molto ha dato alla pallacanestro livornese e alla pallacanestro nazionale in genere, come se fosse una stracittadina di campionato in cui erano in palio due importantissimi punti proprio come ai vecchi tempi.

Le due società, la Libertas e la Pallacanestro Livorno, oggi militano in categoria minori con nomi diversi. La Libertas Livorno si chiama Libertas Liburnia Livorno mentre la Pallacanestro Livorno ha la denominazione A.S. Pielle Livorno.


IL DERBY DEL 2012

 

Nel 2012 si è svolto un derby amarcord veramente storico. Infatti in questa edizione c'è stato a Livorno il ritorno di Abdul Qadir Jeelani. Jeelani ha indossato la maglia della Libertas Livorno in pieni anni ottanta facendo prima coppia con Rudy Hackett e poi con il compianto Kevin Restani.

Un derby che ci ha fatto rivivere mille emozioni. Le squadre non erano formate esclusivamente da solo giocatori della Libertas e Pallacanestro Livorno ma anche da membri della nazionale artisti di pallacanestro. Ha dividersi nelle due squadre sono stati anche Mino Taveri (di Mediaset), DJ Ringo, Giacomo "Ciccio" Valenti (anche lui di Mediaset), Simone Santi (presidente del Lazio Basket la seconda squadra di Roma).

Anche in questo caso i livornesi appassionati di pallacanestro si sono recati al palaMacchia di via Allende dove si è svolto l'evento.

 

LE FOTO DEL DERBY | I VIDEO DEI DERBY