MAURO DI VINCENZO

 


HOME PAGE | HOME PAGE DEI PERSONAGGI


Mauro Di Vincenzo è nato a Bolonga il 16/05/1952. E' stato uno dei più grandi allenatori negli anni '80 e anni '90. Ha esordito come capo-allenatore in serie A1 sulla panchina della Fortitudo Bologna a 28 anni nella stagione 1980-81 con 14 vittorie e 18 sconfitte.

E' passato poi sull'altra sponda di Bologna allenando la Virtus Bologna nel campionato 1982-83. Nel 1983-84 è stato ingaggiato dall'allora Pallacanestro Treviso facendo da head-coach per una sola stagione.

La sua prima esperienza livornese al compie negli anni 1984-1987 (3 stagioni) dove allena la Pallacanestro Livorno. Con la "Pielle", sponsorizzata O.T.C., conquista la sua prima promozione dalla serie A2 alla serie A1. Sulla sponda bianco-blù labronica ha lasciato un ottimo ricordo tra i tifosi. Ha lasciato la panchina della Pallacanestro nell'estate del 1987 con un bilancio di 42 vittorie e 52 sconfitte. Nella sua ultima stagione (1986/87) sulla panchina "piellina" esce sconfitto ai quarti di finale dei play-off dall'Arexons Cantù.

Il campionato successivo ritorna ad allenare le "acquile" della Fortitudo Bologna. Alla prima stagione (sponsor Yoga) conquista la sua seconda promozione dalla serie A2 alla serie A1. Alla Fortitudo rimane per altre 2 stagioni.

Nel campionato 1990/91 torna a Livorno ma questa volta per allenare la Libertas Livorno. La stagione finisce con l'eleminazione in semifinale alle Final Four di Coppa Italia di Bologna dalla Glaxo Verona dell'ex Alberto Bucci e l'eleminazione agli ottavi di finale dei play-off da parte della Stefanel Trieste. Nell'estate del 1991 avviene l'odiata fusione tra Libertas e Pallacanestro Livorno. Nel mese di febbraio del campionato 1991/92 viene chiamato a sostituire "Dodo" Rusconi sulla panchina della Baker Livorno (la squadra nata dalla fusione). Anche qui il campionato si conclude con l'eleminazione agli ottavi di finale da parte della Stefanel Trieste. Di Vincenzo diventa così l'unico allenatore ad essersi seduto, oltre che sulle panchina di tutte e due le società di Bologna, anche sulle panchine di tutte e due le società livornesi (Pallacanestro e Libertas Livorno) e la squadra nata dalla fusione di queste due (Baker Livorno).

Nella massima serie ha allenato anche la Juve Caserta (1992-gen.'93).

Nel 1995 ha avuto la sua ultima esperienza in serie A2, sulla panchina del Basket Rimini.


 

 

 

HOME PAGE | HOME PAGE DEI PERSONAGGI

 

Codice JavaScript 728x90