MATTEO LANZA


HOME PAGE | I PERSONAGGI Condividi

 


Matteo Lanza nasce a Verona il 24 marzo 1964. La sua carriera di professionista inizia in serie A1 a Bologna, sponda Virtus sponsorizzata Granalolo, nel 1983. In maglia bianconera disputa due stagioni nella massima serie (1983/84 e 1984/85).

Ma la sua carriera la costruisce in Toscana, tra Livorno e Pistoia. A Livorno arriva nel 1985, subito dopo le due stagioni bolognesi, e immediatamente diventa idolo della tifoseria "piellina". Nella Pallacanestro Livorno, sponsorizzata Allibert, ci rimane per tra stagioni (serie A1: 1985/86, 1986/87 e 1987/88) ma entra immediatamente nel cuore dei tifosi conquistandosi un posto importante in quella metą livornesi che sosteneva la "Pielle". In maglia Allibert conquista anche la prima ed unica partecipazione in una competizione europea, la Coppa Korac, delle societą di via Cecconi nella stagione 1987/88.

La stagione successiva prendere armi e bagagli e si trasferisce in quel di Pistoia per giocare con la maglia della Kleenex in serie A2. Anche qui riesce a prendere le simpatie della tifoseria e diventa uno dei idoli della curva pistoiese. A Pistoia ci gioca in stagioni diverse. La prima avventura la compie per due anni di seguito nelle stagioni 1988/89 e 1989/90. Nella stagione successiva ritorna nella massima serie per vestire la casacca della Panasonic Reggio Calabria (1990/91). Qui verrą ricordato, soprattutto dai tifosi Libertas, per il pugno dato alla guardia americana libertassina Antony Jones durante una rissa nell'incontro interno tra la Panasonic ed i gialloblu livornesi. Nella stagione 1991/92 riecco il ritorno nella terra di Dante Alighieri, per la precisione a Pistoia per rivestire la maglia della Kleenex. Con maglia pistoiese disputa altre due stagioni (1991/92 e 1992/93) con subito la promozione in serie A1. Nella stagione 1992/93 disputa il suo settimo campionato di serie A1.

L'ultima stagione nella massima serie (1993/94) vede il suo ritorno a Livorno, ma non per giocare con la maglia della Pallacanestro Livorno, scomparsa a causa della orrida fusione, ma nella squadra che sorta dalle ceneri delle due storiche societą livornesi: la Baker Livorno.


LA CARRIERA
1983-1985 VIRTUS BOLOGNA
1985-1988 PALLACANESTRO LIVORNO
1988-1989 OLIMPIA PISTOIA
1990-1991 VIOLA REGGIO CALABRIA
1991-1993 OLIMPIA PISTOIA
1993-1994 LIBERTAS PALLACANESTRO LIVORNO
IL PALMARES
1983-1984 CAMPIONE D'ITALIA CON VIRTUS BOLOGNA
1984 COPPA ITALIA CON VIRTUS BOLOGNA

 

HOME PAGE | I PERSONAGGI