1986/87

 

 

Condividi

 

 Serie A1

La Libertas Livorno quest'anno sponsorizzata Boston Enichem e la Pallacanestro Livorno abbinata allo sponsor Allibert partecipano al campionato di serie A1

 

LIBERTAS LIVORNO BOSTON ENICHEM  PALLACANESTRO LIVORNO ALLIBERT                                

 

PRESIDENTE: GIORGIO GABRIEL

ALLENATORE: ALBERTO BUCCI

 

CARERA FLAVIO

CECCARINI GIANLUCA

COLOMBO FABIO

COOK JEFF

DONATI LUIGI

FANTOZZI ALESSANDRO

FORTI ANDREA

GRIFFIN ROD

MORI ALESSANDRO

PIETRINI ALBERTO

ROSSI MASSIMO

TONUT ALBERTO

CRAFT LES

 

PRESIDENTE: MARIO VIGONI

ALLENATORE: MAURO DI VINCENZO

 

ALBERTAZZI DANIELE

ALDI MASSIMILIANO

BONACCORSI CLAUDIO

BURGALASSI UMBERTO

DEL BUONO PIER PAOLO

DIANA GIOVANNI

LANZA MASSIMO

PUCCI ALESSANDRO

RITOSSA ROBERTO

ROLLE ELVIS

TEACHEY ANTHONY

BOSTON LARRY

MUNGAR BARRY


Andata  LIBERTAS   Ritorno LIBERTAS  

HAMBY - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - YOGA

BOSTON ENICHEM - BANCOROMA

ALLIBERT - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - GIOMO

TRACER - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - AREXONS

C.RIUNITE - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - SCAVOLINI

MOBILGIRGI - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - FANTONI

DIVARESE - BOSTON ENICHEM

BERLONI - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - OCEAN

DIETOR - BOSTON ENICHEM

82-92

94-72

89-93 ts

67-93

107-65

64-62

81-98

81-88

92-73

98-94 ts

92-72

77-69

80-76

86-78

101-90

BOSTON ENICHEM - HAMBY

YOGA - BOSTON ENICHEM

BANCOROMA - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - ALLIBERT

GIOMO - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - TRACER

AREXONS - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - C.RIUNITE

SCAVOLINI - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - MOBILGIRGI

FANTONI - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - DIVARESE

BOSTON ENICHEM - BERLONI

OCEAN - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - DIETOR

111-83

88-68

97-108

119-80

107-99

101-98

95-82

113-88

102-101

110-80

129-119 ts

75-79

95-83

93-71

100-87

 

Andata  PIELLE   Ritorno PIELLE  

ALLIBERT - SCAVOLINI

AREXONS - ALLIBERT

YOGA - ALLIBERT

ALLIBERT - BOSTON ENICHEM

BANCOROMA - ALLIBERT

ALLIBERT - OCEAN

MOBILGIRGI - ALLIBERT

ALLIBERT - GIOMO

FANTONI - ALLIBERT

ALLIBERT - TRACER

DIETOR - ALLIBERT

ALLIBERT - BERLONI

ALLIBERT - DIVARESE

C.RIUNITE - ALLIBERT

ALLIBERT - HAMBY

87-74

88-73

67-74

67-93

100-88

95-84

105-79

95-87

79-94

89-94

112-87

76-59

65-79

76-80

73-68

SCAVOLINI - ALLIBERT

ALLIBERT - AREXONS

ALLIBERT - YOGA

BOSTON ENICHEM - ALLIBERT

ALLIBERT - BANCOROMA

OCEAN - ALLIBERT

ALLIBERT - MOBILGIRGI

GIOMO - ALLIBERT

ALLIBERT - FANTONI

TRACER - ALLIBERT

ALLIBERT - DIETOR

BERLONI - ALLIBERT

DIVARESE - ALLIBERT

ALLIBERT - C.RIUNITE

HAMBY - ALLIBERT

112-87

94-103

83-82

119-80

100-90

104-79

82-80

110-90

103-87

96-83

76-65

70-65

80-77

81-66

101-89

 

CLASSIFICA SERIE A1

DIVARESE VARESE

AREXONS CANTU'

DIETRO BOLOGNA

TRACER MILANO

SCAVOLINI PESARO

MOBILGIRGI CASERTA

BOSTON ENICHEM LIVORNO

BANCOROMA

GIOMO VENEZIA

ALLIBERT LIVORNO

BERLONI TORINO

YOGA BOLOGNA

CANTINE RIUNITE REGGIO EMILIA

OCEAN BRESCIA

FANTONI UDINE

HAMBY RIMINI

44

42

40

40

40

34

32

30

28

28

28

24

22

22

18

8

 

Tracer Milano campione d'Italia dopo finali play-off con la Mobilgirgi Caserta con questi risulati: 90 a 85, 99 a 90 e 84 a 82. Retrocesse invece in serie A2 Hamby Rimini e Fantoni Udine mentre Yoga Bologna e Cantine Riunite Reggio Emilia retrocederanno in serie A2 dopo i play-out.

 

PLAY - OFF (OTTAVI DI FINALE) PIELLE

ALLIBERT - BENETTON

BENETTON - ALLIBERT

ALLIBERT - BENETTON

82-75

92-66

81-71

PLAY - OFF (QUARTI DI FINALE) PIELLE

AREXON - ALLIBERT

ALLIBERT - AREXONS

80-77

92-97

 

PLAY - OFF (OTTAVI DI FINALE) LIBERTAS

MOBILGIRGI - BOSTON ENICHEM

BOSTON ENICHEM - MOBILGIRGI

110-93

91-94


NUOVO SPONSOR PER LA LIBERTAS

 

Per la prima volta un'azienda dello stato sponsorizza una squadra di pallacanestro. E' proprio così! Sulle maglie della Libertas compare il marchio prestigioso della Boston Enichem. Giallo e Blu diventano i nuovi colori sociali.

 

4 GENNAIO 1987: NUOVO RECORD NEI DERBY +39 

 

A fare i botti di capodanno è la Boston Enichem di capitan Fantozzi che impone senza pietà la legge del più forte ai malcapitati cugini dell'Allibert. 119 a 80 è il punteggio finale di un monologo che manda in euforico entusiasmo la tifoseria gialloblu della Libertas che ha finalmente pareggiato quel -36 subito in un derby di serie B. Ma il divario record delle stracittadine era già in posseso della Libertas con il +43 di parecchi anni prima.

 

FINISCE IL CAMPIONATO DI ALESSANDRO FANTOZZI MOLTO PRIMA PER UN INFORTUNIO

 

Capitan Fantozzi è costretto ad anticipare la fine del campionato per un infortunio subito alla tredicesima giornata del girone di ritorno per la frattura dello scafoide. Poi arriverà anche un'altra tegola in casa libertassina con l'infortunio di Flavio Carera negli Ottavi di Finale dei Play-Off.

 

ANCHE LA PIELLE, SFORTUNATA, E' MENOMATA DAGLI INFORTUNI

 

Prima Tichey e poi Rolle. Il duo della Pielle incorre in seri infortuni che costringono la dirigenza a correre ai ripari in una fase decisiva del campionato. La volontà del nazionale Canadese e di "cicciobello nero" Boston compensa solo in parte il gap tecnico lasciato dai due giganti titolari.

 

LIBERTAS NON FORTUNATA NEGLI STRANIERI

 

Niente da dire sul grande Rod Griffin proveniente dalla Jollycolombani Forlì dove vi ha trascorso ben sette stagioni, che ha disputato un campionato onesto. I problemi sono giunti da Les Craft, detto anche "il formaggino" e Jeff Cook. Il primo giunto all'ultimo momento a Livorno e a gettone, non è mai riuscito ad inserirsi negli schemi della squadra. Bucci lo ha relegato subito in panchina per utilizzarlo addirittura come cambio, snaturando il fatto di essere una pedina americana. Ha "durato" solamente nove partite. Al suo posto è giunto direttamente dagli Utah Jazz Jeff Cook. Ragazzo validissimo sul piano dei rapporti umani ma non ha avuto il rendimento tale da apprezzare le sue qualità di giocatore proveniente dalla NBA.

 

LIBERTAS: LASCIA GABRIEL

A fine stagione Giorgio Gabriel lascia la dirigenza giallo-blu. Al suo posto viene nominato il Cavaliere Gaetano D'Alesio, padre di Nino e Nello, già da sei anni pilastri del direttivo della Libertas. La nuova struttura societaria della Libertas è così composta: Presidente: Cav. Gaetano D'Alesio; Procuratore Generale: Ing. Gilberto Boris; vicepresidente: Antonio D'Alesio; Relazioni Esterne e addetto stampa: Nello D'Alesio; Consiglieri: Riccardo Boris e Sergio Provenzano; Segratario: Giulio Pagni.

 

TRICOLORE IN CASA LIBERTAS

 

Ancora le giovanili della Libertas in festa. I '73 giallo-blu di Claudio Bianchi bissano l'impresa della truppa di Vaiani della passata stagione. Nella finale di Viterbo è netta la supremazia dei ragazzi livornesi.

 

LE NOVITA' IN CASA LIBERTAS

 

Le grandi novità in casa Libertas raggiungono il culmine con l'inaugurazione della prestigiosa sede di Via F. Pera, adibita anche a palestra. E' il simbolo di una società che guarda sempre di più al futuro.

 

LE RAGAZZE DELL'ACLI BASKET SFIORANO LA SERIE A

 

Solo due punti separano la formazione femminile livornese dalla promozione di serie A. Ampie le recriminazione, a cominciare dalle due, disgraziate sconfitte con le ultime due formazioni della classifica finale.

 

pag. prec.« HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE | PRIVACY »pag. succ.