1984/85

 

 

Condividi

 

 Serie A1 e Serie A2

La Libertas Livorno targata Birra Peroni affronta il campionato di A1 mentre la Pallacanestro Livorno sponsorizzata O.T.C. quello di serie A2

 

LIBERTAS LIVORNO BIRRA PERONI  PALLACANESTRO LIVORNO O.T.C.                                

 

PRESIDENTE: GIORGIO GABRIEL

ALLENATORE: GIANCARLO PRIMO poi sostituito da Vasco Suggi

 

BINELLI TIMANTE

CARERA FLAVIO

FANTOZZI ALESSANDRO

FORTI ANDREA

GIUSTI MASSIMO

JEELANI ABDUL

MORI ALESSANDRO

RESTANI KEVIN

ROSSI MASSIMO

TONUT ALBERTO

 

PRESIDENTE: MARIO VIGONI

ALLENATORE-GIOCATORE: MAURO DI VINCENZO

 

ALDI MASSIMILIANO

BONACCORSI CLAUDIO

CREATI ROBERTO

DIANA GIOVANNI

GOTI ALESSANDRO

HORDGES CEDRICK

MINTO MASSIMO

PATRIZI ROBERTO

TEACHY ANTHONY

TOSI STEFANO

VISIGALLI LETTERIO


Andata  LIBERTAS   Ritorno LIBERTAS  

CIAO CREAM - PERONI

PERONI - GRANALOLO

MU LAT- PERONI

PERONI - MARR

C.RIUNITE - PERONI

PERONI - YOGA

SIMAC - PERONI

BERLONI - PERONI

PERONI - STEFANEL

INDESIT - PERONI

PERONI - BANCOROMA

JOLLYCOLOMBANI - PERONI

PERONI - AUSTRALIAN

PERONI - SCAVOLINI

HONKY - PERONI

103-85

103-101

96-91

98-92

80-87

87-84

112-77

90-87

93-99

92-93

83-78

101-88

102-83

87-90

84-79

PERONI - CIAO CREM

GRANALOLO - PERONI

PERONI - MULAT

MARR - PERONI

PERONI - C.RIUNITE

YOGA - PERONI

PERONI - SIMAC

PERONI - BERLONI

STEFANEL - PERONI

PERONI - INDESIT

BANCOROMA - PERONI

PERONI - JOLLYCOLOMBANI

AUSTRALIAN - PERONI

SCAVOLINI - PERONI

PERONI - HONKY

89-85

97-79

67-76

91-82

100-76

74-76

99-110

76-88 (ts)

98-82

92-90

86-96

78-79

122-118 (ts)

109-99

115-109

 

Andata  PIELLE   Ritorno PIELLE  

OTC - SPONDILATTE

SUCCHI G- OTC

OTC - SILVERSTONE

LATINI - OTC

OTC - MISTER DAY

GIOMO - OTC

OTC - VIOLA

OTC - BENETTON

IST. FERMI - OTC

OTC - LANDSYSTEM

PEPPER - OTC

OTC - MASTER V

SEGAFREDO - OTC

CIDA - OTC

OTC - A. EAGLE

86-78

75-82

73-72

83-74

88-77

69-68

95-91

82-74

92-84

81-72

63-71

100-84

100-80

68-69

83-81

SPONDILATTE - OTC

OTC - SUCCHI G

SILVERSTONE - OTC

OTC - LATINI

MISTERDAY - OTC

OTC - GIOMO

VIOLA - OTC

BENETTON - OTC

OTC - IST. FERMI

LAND SYSTEM - OTC

OTC - PEPPER

MASTER V. - OTC

OTC - SEGAFREDO

OTC - CIDA

A. EAGLE - OTC

75-84

2-0 a tav.

82-71

76-75

85-73

81-76

97-71

95-85

88-92

91-88

98-75

91-97

71-67

82-79

78-88

   

CLASSIFICA SERIE A1

CLASSIFICA SERIE A2

BANCOROMA

SIMAC MILANO

BERLONI TORINO

CIAO CREM VARESE

INDESIT CASERTA

JOLLYCOLOMBANI CANTU'

GRANAROLO BOLOGNA

SCAVOLINI PESARO

MU LAT NAPOLI

C.RIUNITE REGGIO EMILIA

MARR RIMINI

STEFANEL TRIESTE

BIRRA PERONI LIVORNO

YOGA BOLOGNA

AUSTRALIAN UDINE

HONKY FABRIANO

46

46

42

36

32

32

32

32

30

28

28

28

26

18

14

10

VIOLA REGGIO CALABRIA

BENETTON TREVISO

SILVERSTONE BRESCIA

OTC LIVORNO

GIOMO VENEZIA

LATINI FORLI'

SEGAFREDO GORIZIA

CIDA PORTO SAN GIORGIO

MISTER DAY SIENA

IST. FERMI PERUGIA

A.EAGLE RIETI

LANDSYSTEM BRINDISI

PEPPER MESTRE

SPONDILATTE CREMONA

SUCCHI G FERRARA

MASTER V. ROMA

40

40

38

38

36

36

36

30

28

28

26

26

24

22

16

16

 

Simac Milano campione d'Italia dopo finali play off con la Scavolini Pesaro (93 a 71/ 101 a 81). BIRRA PERONI LIVORNO , Yoga, Australian e Honky retrocesse in serie A2.

 

Viola Reggio Calabria, Benetton Treviso, Silverstone Brescia e OTC LIVORNO promosse in Serie A1. Spondilatte, Succhi G e Master Valentino retrocesse in serie B.

 

PLAY - OFF (OTTAVI DI FINALE)

INDESIT - OTC LIVORNO

OTC LIVORNO - INDESIT

INDESIT - OTC LIVORNO

96-88

93-80

102-90


LA LIBERTAS LIVORNO DI GIANCARLO PRIMO RETROCEDE IN SERIE A2

 

Una retrocessione che nessuno avrebbe pronosticato. Sotto la guida di Giancarlo Primo, ex coach della nazionale e con una precedente esperienza in casa PL, Jeelani e soci hanno deluso profondamente le aspettative di una vigilia che, soprattutto dopo l'innesto di Tonut, candidavano la Libertaa come una delle protagoniste della nuova stagione. Infortuni, errata gestione di alcuni elementi e frequenza di impegni su più fronti, sono le cause principali di uno scivolone da dimenticare in fretta.

 

QUANDO ABDUL NON VOLEVA GIOCARE 

 

Abdul Jeelani aveva tutte le sue ragioni. All'andata del primo turno di Coppa Korac, in quel di Liverpool, la stella libertassina si rifiuta di fornire la propria prestazione su un campo di gioco in mattonelle. Solo l'insistenza dei compagni riesce a dissuaderlo dalla decisione.

 

A SALONICCO COME IN GUERRA

 

Il girone dei quarti di finale di Coppa Korac si rivela un inferno degno della "Divina Commedia". La partita decisiva, giocata nella bomboniera greca di Salonicco, è accompagnato da un clima di allucinante ostilità. La Peroni, su questo campo, è costretta ad arrendersi.

 

VENERDI' 7 SETTEMBRE 1984: E' UFFICIALE IL RIPESCAGGIO DELLA PIELLE

 

Al posto di Bergamo e Vigevano torna in Paradiso il clan di via Cecconi. E' immediata l'esplosione di gioia sia dei dirigenti che della tifoseria. 

 

GLI STRANIERI DELLA PIELLE

 

Mauro Di Vincenzo è il nuovo coach piellino e vuole vederci chiaro sul fronte degli stranieri. Dopo il "bidone" tirato da Chuck Jura, fuggito da Livorno senza alcun preavviso (non è la prima volta che capita nella città che un americano ritorna a casa), la società prova sia l'ala Stan Mayhew che il muscolare, ma con poca tecnica, Ken Bannister, già scartato da Udine e Gorizia. Finisce tutto in una bolla di sapone. Visti gli esiti successivi, meglio così.

 

IL "GIALLO" MONARI

 

Un gesto inconsulto per poco non costa la promozione. Era il 6 gennaio del 1985 quando la banda piellina affronta al palasport di Livorno la Succhi G del futuro piellino Albertazzi. A metà della prima frazione di gioco il giocatore estense Monari si accascia a terra colpita da una monetina lanciata dagli spalti. Immediatamente ritiratosi negli spogliatoi, viene successivamente curato all'ospedale di Montecatini durante il viaggio di rientro a Ferrara dell'intera squadra. Il match si conclude sul 107 a 88 per l'OTC, due mesi più tardi arriverà la doccia fredda della responsabilità oggettiva riconosciuta alla società labronica che si vede trasformato in un 2 a 0 il verdetto che l'aveva vista vincente sul campo.

 

NASCE IL LIVORNO BASKET '84

 

Parteciperà al campionato Promozione la neonata società livornese.

 

LE RAGAZZE DELL'ACLI VOLANO  IN SERIE B

 

Affidata per il secondo anno consecutivo alle cure di Stelio Posar, la formazione femminile di Livorno conquista la promozione in serie B superando negli scontri decisivi la squadra di Cagliari.

 

LA UISP ISOD AD UN PASSO DAI PLAY OFF

 

Invece le ragazze allenate da Milo Simonetti, partecipanti al torneo cadetto, centrano la partecipazione alla Poule A e, solo in virtù del negativo esito dei confronti diretti, sfiorano il Play-Off.

 

pag. prec.« HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE | PRIVACY »pag. succ.