1973/74

 

 

Condividi

 

Serie B - Girone A

 

LIBERTAS LIVORNO  PALLACANESTRO LIVORNO TONCELLI                                       

 

PRESIDENTE: DINO LUGETTI

ALLENATORE: MAURO BARONCINI

 

 

ARMILLEI GIOVANNI

BERTOLINI ALESSANDRO

BRIGANTI STEFANO

DAMI FERNANDO

GARZELLI CARLO

GIUSTI MASSIMO

GRANCHI GIORGIO

GUIDI GIANCARLO

PASQUINELLI ALESSANDRO

VOLPI MAURO

 

 

PRESIDENTE: UMBERTO FORESI

ALLENATORE: ROBERTO RAFFAELE

 

 

ASPIDI CLAUDIO

BERNARDINI MAURO

BONCIANI MARCO

CASTELLANI FRANCESCO

CASTRO GIUSEPPE

FILONI NEDO

GIAURO MAURO

MORELLI STEFANO

VATTERONI FABIO

VATTERONI VALERIO

VORTICI MAURIZIO

 


 Andata  LIBERTAS    Ritorno LIBERTAS  

CBM PR - LIBERTAS

LIBERTAS - VIGEVANO

PATTI NOVI - LIBERTAS

LIBERTAS -  TONCELLI

FAM SI - LIBERTAS

LIBERTAS - CAUDANO

BURGHERIO - LIBERTAS

TOIANO VA - LIBERTAS

LIBERTAS - VIAREGGIO

ATHLETIC GE - LIBERTAS

LIBERTAS - SIEMENS MILANO

73-50

51-61

91-76

70-63

60-81

77-68

60-63

66-50

78-63

55-57

72-66

LIBERTAS - CBM PR

VIGEVANO - LIBERTAS

LIBERTAS - PATTI NOVI

TONCELLI - LIBERTAS

LIBERTAS - FAM SI

CAUDANO - LIBERTAS

LIBERTAS - BRUGHERIO

LIBERTAS - TOIANO VA

VIAREGGIO - LIBERTAS

LIBERTAS - ATHLETIC GE

SIEMENS MI - LIBERTAS

65-63

69-60

63-68

58-56

78-73

88-84

65-63

62-80

65-69

58-46

78-55 

 

 Andata  PIELLE    Ritorno PIELLE  
TONCELLI - SIEMENS MI

FAM SI - TONCELLI

TONCELLI - BRUGHERIO

LIBERTAS - TONCELLI

TONCELLI - TOIANO VA

VIAREGGIO - TONCELLI

TONCELLI - ATHLETIC GE

TONCELLI - CAUDANO

VIGEVANO - TONCELLI

TONCELLI - CBM PR

PATTI NOVI - TONCELLI

75-74

61-67

53-70

70-63

61-57

61-64

71-49

67-70

94-44

70-53

74-72

SIEMENS MI - TONCELLI

TONCELLI - FAM SI

BRUGHIERO - TONCELLI

TONCELLI - LIBERTAS

TOIANO VA - TONCELLI

TONCELLI - VIAREGGIO

ATHLETIC GE - TONCELLI

CAUDANO - TONCELLI

TONCELLI - VIGEVANO

CBM PR- TONCELLI

TONCELLI - PATTI NOVI

65-63

78-65

59-54

58-56

69-58

112-74

53-46

81-86

54-57

81-83

75-71

 

                                    

LIBERTAS LIVORNO chiude il campionato in sesta posizione a quota 24 punti (12 vittorie e 10 sconfitte).

 

TONCELLI PALLACANESTRO LIVORNO chiude il campionato in settima posizione (a pari merito con i cugini della Libertas avvantaggiati dall'esito dei confronti diretti) a quota 24 punti (12 vittorie e 10 sconfitte.

 

L'Athletic Genova è promossa in serie A | Ci scusiamo per il disagio ma la classifica non era disponibile.

DA SUD A NORD

 

Tenendo fede ad un destino comune alle città del centro Italia, Livorno vede trasferire le sue due formazioni di basket dal girone sudista a quello nordista della Serie B.

 

CAMPIONATO FOTOCOPIA 

 

Il torneo 73/74 si archivia con toni estremamente modesti caratterizzati dall'arrivo in parità di Libertas e Toncelli (24 punti), appaiate al sesto posto. Diversità degli avversari a parte, si è trattato di una stagione fotocopia della precedente.

 

LIBERTAS: LASCIA CHIRICO 

 

Roberto Chirico, dopo ben 11 stagioni, chiude con la Libertas portandosi dietro un pezzo di gloriosa storia. E' tra color che vantano una maggiore militanza con la maglia amaranto (i "nonni" sono Fantozzi, Giusti, Baroncini, Guantini e Marcacci). Esterno mancino, con due gambe dinamiche, Chirico, che è cresciuto nel vivaio di via Micali, si è fatto apprezzare per l'ottima difesa, per la caratteristica entrata in mezzo gancio ed un buon tiro dalla media.

 

VALERIO VATTERONI CONFUSO.....

 

Prima giornata del girone di ritorno la Toncelli è in scena a Milano contro la Siemens. A 20" dal suono della sirena, i labronici devono recuperare due lunghezze (65-63). Raffaele chiama un time-out per organizzare l'ultima azione di gioco dei suoi, invocando palla sotto a Giauro. Al ritorno in campo, Valerio Vatteroni "congela" la palla sino allo scadere: era l'unica persona all'interno del palasport meneghino a pensare che la sua squadra stesse vincendo. Il tragico errore per poco non gli costa il linciaggio dei compagni.

 

IL DEBUTTO DI "PAPPIANA" RAFFAELLI

 

Risulterà il massaggiatore livornese di più lunga militanza in ambito cestistico. Paolo Raffaelli debutta con la Toncelli e "servirà" fino all'ultimo campionato la sponda piellina.

 

BARCAS: PRIMA SI SALVA E POI LA FUSIONE

 

La Barcas, squadra minore di Livorno, allenata da Cianfrini ottiene la permanenza in serie C dopo gli spareggi contro Loreto Pesaro e le fiorentine Elletroplaid e Ponterosso. 

 

ESTATE 1974: ARRIVA LA FUSIONE TRA BARCAS E LIBERTAS

 

Seconda fusione nella storia della Libertas. Questa volta la compagna d'avventura si chiama Barcas, l'emergente formazione cittadina dei dirigenti Luciano Cassuto e Piero Disegni che entrano a far parte del direttivo di via Indipendenza e sottoscrivono l'abbinamento con la squadra di Lomi e Lugetti. I nuovi colori sociali saranno il bianco e il blu.

 

NASCE LA S.S. UISP BASKET

 

L'impegno primario della società, di cui factotum è Mario Agostinetti, è indirizzato nel settore femminile. A tal proposito da notare nel nucleo dirigenziale la presenza della signora Dina Marconcini.

 

pag. prec.« HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE | PRIVACY »pag. succ.