1967/68

 

 

Condividi

Serie A e Serie B - Girone B

LIBERTAS LIVORNO FARGAS PALLACANESTRO LIVORNO                                       

 

PRESIDENTE: DINO LUGETTI

ALLENATORE: OTELLO FORMIGLI (poi sostituito da "Cacco" Benvenuti)

 

 

ANDREO MARIO

BARONCINI MAURO

BERNARDINI MAURO

CEMPINI MASSIMO

CHIRICO BRUNO

GUANTINI GIANFRANCO

LANDUCCI GILBERTO

NANNI DANILO

NATALI GINO

NATALINI ANTONIO

POZZILI MAURIZIO

RAJKOVIC TRAJKO

 

PRESIDENTE: AUGUSTO RAFANELLI

ALLENATORE: ALFREDO DAMIANI

 

BERTUCCI PAOLO

BOTTEGHI FERNANDO

DAMIANI DAMIANO

FAVILLA FRANCO

GUIDI GIANCARLO

MARTINELLI LEANDRO

MAZZANTI VITTORIO

POSAR STELIO

SOTGIU ERALDO

SUGGI VASCO

TONIETTI FERNANDO

VOLPI MAURO


 Andata  LIBERTAS    Ritorno Libertas  
SIMMENTHAL - FARGAS

FARGAS - ORANSODA

NOALEX - FARGAS

FARGAS - BOARIO

IGNI - FARGAS

FARGAS - ALL'ONESTA'

ELDORADO - FARGAS

IGNIS SUD - FARGAS

FARGAS - BECCHI

BUTANGAS - FARGAS

FARGAS - CANDY

73-49

54-56

74-65

67-65

82-66

73-78

84-61

82-51

62-70

62-48

62-68

FARGAS - SIMMENTHAL

ORANSODA - FARGAS

FARGAS - NOALEX

BOARIO -  FARGAS

FARGAS - IGNIS

ALL'ONESTA' - FARGAS

FARGAS - ELDORADO

FARGAS - IGNIS SUD

BECCHI - FARGAS

FARGAS - BUTANGAS

CANDY - FARGAS

55-56

79-68

50-57

56-48

55-65

78-67

64-45

54-53

69-67

71-66

90-75

 

 Andata  PIELLE    Ritorno PIELLE  

PIELLE - STAMURA

BRINDISI - PIELLE

PIELLE - STELLA AZZURRA

ESPERIA - PIELLE

PIELLE - FIAMMA

ALGOR SI - PIELLE

ROSETO - PIELLE

PIELLE - MADDALONI

FF.AA. - PIELLE

PIELLE - PALERMO

CAGLIARI - PIELLE

52-45

66-59

33-52

34-27

70-55

58-48

51-68

63-49

68-59

73-46

80-42

STAMURA - PIELLE

PIELLE - BRINDISI

STELLA AZZURRA - PIELLE

PIELLE - ESPERIA

FIAMMA - PIELLE

PIELLE - ALGOR SIENA

PIELLE - ROSETO

MADDALONI - PIELLE

PIELLE - FF.AA.

PALERMO - PIELLE

PIELLE - CAGLIARI

70-64

65-57

75-62

74-51

69-59

59-48

78-63

70-60

49-56

53-62

49-69

                                                                                                                                                         

CLASSIFICA SERIE A

ORANSODA CANTU'

IGNIS SUD NAPOLI

CANDY BOLOGNA

SIMMENTHAL MILANO

IGNIS VARESE

NOALEX VENEZIA

BUTANGAS PESARO

ALL'ONESTA' MILANO

ELDORADO BOLOGNA

BOARIO PADOVA

BECCHI FORLI'

FARGAS LIVORNO

36

32

32

30

26

24

18

18

14

14

12

8

 

Oransoda Cantù Campione d'Italia. Becchi e FARGAS LIVORNO retrocesse in serie B.


MORTO MAURIZIO COSMELLI

 

Il 4 ottobre 1967 scompare tragicamente nel mare di Sardegna, travolto da un motoscafo, Maurizio Cosmelli, grande talento livornese approdato, con merito, al vertice della pallacanestro italiana.

 

TRAJKO MIGLIOR REALIZZATORE

 

Aveva un carattere d'oro questo slavo caldeggiato da Formigli. Vinse la classifica dei marcatori con 521 punti e una media di 24 punti a partita, ma ciò non è stato sufficiente ad evitare la retrocessione alla sua squadra. Qualche anno dopo, ancora giovane e atleta militante, cessava di vivere stroncato da un infarto cardiaco dopo la finale di una Olimpiade disputata dopo la finale di una Olimpiade disputata dalla sua nazionale. Le grandi doti di umanità ed intelligenza hanno lasciato un grande ricordo tra gli sportivi livornesi. 

 

IL MITICO CANESTRO DI BRUMATTI

 

E' il giovanissimo Pino Brumatti a firmare il sorpasso beffa bella partita casalinga con la Simmenthal. Rimessa da metà campo, due palleggi e tiro vincente dall'angolo nel poco tempo di 1 secondo.

 

TRA I CUGINI EMERGE UN CERTO "TAZZA" GUIDI

 

Pur disputando il classico campionato di transizione, senza sponsor ed in una nuova crisi dirigenziale, la PL ha il merito di valorizzare un certo Giancarlo detto "Tazza" Guidi, futura figura leggendaria del basket livornese.

 

SECONDO SCUDETTO PER GLI JUNIORES LIBERTAS

 

5 maggio 1968, finali nazionali juniores di Trieste, la Libertas sconfigge Biella e vince il secondo tricolore della sua storia.

 

pag. prec.« HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE | PRIVACY »pag. succ.