1965/66

 

 

Condividi

Serie B - Girone B

LIBERTAS LIVORNO    PALLACANESTRO LIVORNO PORTUALE                                          

 

PRESIDENTE: DINO LUGETTI

ALLENATORE: SILVIO GATTO

 

BARONCINI MAURO

BENISTI GIULIANO

BERNARDINI MAURO

BOTTEGHI FERNANDO

CEMPINI MASSIMO

CHIRICO BRUNO

GUANTINI GIANFRANCO

LANDUCCI GILBERTO

MARCACCI GIULIANO

ORZALI GIUSEPPE

RAFFAELE ROBERTO

 

PRESIDENTE: MARINO MARCACCI

ALLENATORE: ALFREDO DAMIANI

 

ANDREO MARIO

CIARANFI FEDERICO

DAZZI LUCIANO

FAVILLA FRANCO

LEONORI CARLO

MARTINELLI LEANDRO

MAZZANTI VITTORIO

POSAR STELIO

POZZILLI MAURIZIO

SUGGI VASCO

 


 

 Andata  LIBERTAS   Ritorno LIBERTAS  
LIBERTAS - RAGUSA

PORTUALE - LIBERTAS

LIBERTAS - BENATI

SIRACUA - LIBERTAS

LIBERTAS - LAZIO

ELETTROPLAID- LIBERTAS

MADDALONI - LIBERTAS

LIBERTAS - MESSINA

FIAMMA - LIBERTAS

115-34

56-59

84-42

37-52

82-55

54-77

48-58

73-40

50-53

RAGUSA - LIBERTAS

LIBERTAS - PORTUALE

BENATI  - LIBERTAS

LIBERTAS - SIRACUSA

LAZIO - LIBERTAS

LIBERTAS - ELETTROPAID

LIBERTAS - MADDALONI

MESSINA - LIBERTAS

LIBERTAS - FIAMMA

44-36

81-61

57-54

78-34

93-87

72-52

84-60

68-78

99-53

                                                                                               

Andata  PORTUALE    Ritorno PORTUALE  
ELETTROPAID - PORTUALE

PORTUALE - LIBERTAS

MESSINA - PORTUALE

PORTUALE - FIAMMA

RAGUSA - PORTUALE

PORTUALE - MADDALONI

PORTUALE - BENATI

SIRACUSA - PORTUALE

PORTUALE - LAZIO

58-54

56-59

45-48

67-56

59-61

71-67

81-59

67-87

67-64

PORTUALE - ELETTROPAID

LIBERTAS - PORTUALE

PORTUALE - MESSINA

FIAMMA - PORTUALE

PORTUALE - RAGUSA

MADDALONI - PORTUALE

BENATI - PORTUALE

PORTUALE - SIRACUSA

LAZIO - PORTUALE

58-49

81-61

81-58

43-49

87-53

59-49

60-50

75-38

65-59

                                                                                                                                                                                                                                       

CLASSIFICA SERIE B - GIRONE B

LIBERTAS LIVORNO

PORTUALE LIVORNO

LAZIO ROMA

ELETTROPAID FIRENZE

FIAMMA ROMA

BENATI IMOLA

MADDALONI

RAGUSA

SPINASANTA MESSINA

SIRACUSA

30

24

22

20

18

18

16

16

14
2

LIBERTAS LIVORNO ammessa agli spareggi per promozione con le vincenti degli altri due giorni (Fides Bologna e Goriziana). Da questa stagione la sconfitta non vale pił nessun punto

 

SPAREGGI PER LA PROMOZIONE IN SERIE A

LIBERTAS - FIDES
LIBERTAS - GORIZIANA

60-54

49-53


Goriziana e
LIBERTAS LIVORNO promosse in serie A


LIBERTAS COME UNO SCHIACCIA SASSI TORNA IN SERIE A

 

Grandissima la cavalcata che ha portato la Libertas, dopo appena una stagione, nella massima serie italiana. Il ritorno in Serie A avviene dopo gli spareggi a tre disputati con Fides Bologna e Goriziana. Una vittoria e una sconfitta rendono necessario il ricorso alla differenza canestri che premia la squadra labronica.

 

RECORD CONTRO RAGUSA

 

Pił 81, pił 46, pił 44, pił 42. Questi sono solo alcuni dei dirompenti scarti con i quali la corazzata Libertas umilia molti avversari di turno. Quel 115-34 della prima giornata di campionato contro Ragusa passerą agli annali come il pił eclatante risultato nella storia della societą. 

 

NESSUN PUNTO ALLA SCONFITTA

 

Evoluzione dei tempi. Non si parla pił di Serie "Elette" e Serie A, ma si torna ai tempi vecchi con Serie A e Serie B o Cadetti. Inoltre viene cancellato il punteggio assegnato alla sconfitta. Le rilevanti novitą giungono a ridosso di un campionato di B nel quale Livorno si presenta con due attrezzatissime formazioni. 

 

I QUATTRO MORI DETTANO LEGGE

 

Con il debutto in panchina di Silvio Gatto, la Libertas impone la sua maggior classe trionfando davanti ai cugini del Portuale, penalizzati dalla doppia sconfitta nei derby, -3 all'andata e -20 nella gara di ritorno.

 

NUOVA LINFA AL BASKET MINORE: NASCE LA FIDES

 

Nuova societą cestistica minore cittadina. Pur tra i mille problemi scaturiti dalla mancanza di palestre, nasce la Pallacanestro Fides.

 

pag. prec.« HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE | PRIVACY »pag. succ.