1957/58

 

 

Condividi

Prima Serie (Elette) e Serie A - Girone A

La PALLACANESTRO LIVORNO targata CAMA partecipa al campionato di massima serie (ELETTE) e la LIBERTAS LIVORNO nella seconda serie nazionale (SERIE A)

LIBERTAS LIVORNO LIVORNO PALLACANESTRO
PRESIDENTE: DINO LUGETTI PRESIDENTE: ORAZZIO MALAGUZZI
ALLENATORE - GIOCATORE: OTELLO FORMIGLI ALLENATORE - GIOCATORE: GIORGIO PINOSCHI

 

BAIOCCHI MARCELLO

BALESTRI GIANFRANCO

BARONCINI MAURO

BELLINI RENATO

BENVENUTI GIANFRANCO "CACCO"

BONAFE' ALDO

BUCCIANTINI MAURO

BULGHERI ANTONIO

CANTINI ALBERTO

CARRARA FRANCESCO

COSMELLI MAURIZIO

GREMIGNI LORENZO

MARINI LUCIANO

MAZZANTINI VITTORIO

PAGNANELLI ANGELO

PIERONI GIANFRANCO

VATTERONI VALERIO

 

BECUCCI ELIO

BOMBARDINI MAURO

DIDDI CARLO

DIDDI PIERO

FONTANA DIEGO

GATTO SILVIO

GIANNONI ROBERTO

GINOCCHI ALBERTO

LOMBARDI GIANFRANCO "DADO"

NIERI GIOVANNNI

PARDUCCI FRANCESCO

 


Andata  LIBERTAS

Ritorno LIBERTAS

LIBERTAS - REGGIANA      

GRADISCA - LIBERTAS

LIBERTAS - GORIZIANA

UDINESE - LIBERTAS

LIBERTAS - TOSI

RAVENNA - LIBERTAS

LIBERTAS - PETRARCA

LIBERTAS - REYER

RIV TORINO - LIBERTAS    

64-51

52-45

42-32

69-42

42-48

44-39

47-45

51-58

50-43

 

REGGIANA - LIBERTAS

LIBERTAS - GRADISCA

GORIZIANA - LIBERTAS

LIBERTAS - UDINESE

TOSI - LIBERTAS

LIBERTAS - RAVENNA

PERTRARCA - LIBERTAS

REYER - LIBERTAS

LIBERTAS - RIV TORINO

 

 

49-45

43-52

58-42

34-46

60-49

66-35

50-33

52-34

33-29

 

                                                                                                                                                                     

Andata  PL

Ritorno PL

MINGANTI -LP

LP -  AS ROMA

PAVIA - LP

LP - SANTIPASTA

IGNIS - LP

LP - BENELLI

ORANSODA - LP

LP - STELLA AZZURRA

MORINI - LP

LP - SIMMENTHAL

STOCK - LP

81-39

45-58

62-48

56-67

67-50

49-64
70-52

56-54

61-34

59-77

75-40

LP- MINGANTI

AS ROMA - LP

LP - PAVIA

SANTIPASTA - LP

LP - IGNIS

BENELLI - LP

LP - ORANSODA

STELLA AZZURRA - LP

LP - MORINI

SIMMENTHAL - LP

LP - STOCK    

48-54

59-52

77-60

69-49

73-72

58-61

71-79

49-44

70-61

108-43

84-69

                                                                                                                            

CLASSIFICA SERIE A - GIRONE A

CLASSIFICA PRIMA SERIE (ELETTE)

REYER VENEZIA

GORIZIANA

PETRARCA PADOVA

UDINESE

TOSI LEGNANO

GRADISCA MONTIGLIO

RAVENNA

REGGIANA

RIV TORINO

LIBERTAS LIVORNO

31

31

29

28

27

25

25

25

23

23

SIMMENTHAL MILANO

VIRTUS MINGANTI BOLOGNA

SANTIPASTA BOLOGNA

MOTO MORINI BOLOGNA

IGNIS VARESE

ORANSODA CANTU'

BENELLI PESARO

STELLA AZZURRA ROMA

STOCK TRIESTE

PALLACANESTRO PAVIA

LIVORNO PALLACANESTRO

AS ROMA

43

41

36

34

34

34

32

30
30

28

28

26

Reyer Venezia promossa in Prima Serie.

La LIBERTAS LIVORNO retrocede in serie B ma verrà ripescata per le rinunce di Montiglio e Legnano

 

Simmenthal Milano Campione d'Italia. AS Roma e LIVORNO PALLACANESTRO (dopo lo spareggio perso contro Pavia) retrocedono in Seconda Serie, Serie A. Successivamente la PL verrà ripescata per la rinuncia di Pavia.


LIBERTAS E LIVORNO PALLACANESTRO RETROCESSE E SUBITO RIPESCATE

 

Destino curioso per le due compagini livornesi. La Pallacanestro Livorno, dopo aver ceduto i suoi gioielli di casa, Posar e Sarti sono andati a Bologna, per problemi economici, si presente alla partenza del campionato di massima serie a ranghi ridotti con l'unico scopo di evitare la retrocessione. Invece.... Nel girone di andata un solo successo con la Stella Azzurra, condanna praticamente la squadra al fanalino di coda. Al giro di boa la squadra da segnali di risveglio con cinque vittoria, ma resta il rammarico per una stagione che poteva andare in diverso modo. 

La Libertas invece finisce all'ultimo posto insieme alla formazione del Riv Torino. 

Quando tutto sembrava scritto, alle due formazioni cittadine arriva la notizia del ripescaggio nelle rispettive serie per la rinuncia di alcune squadre.

 

DRAMMATICO LO SPAREGGIO TRA PL E PAVIA

 

Dopo aver terminato a quota parti il campionato, PL e Pavia disputano il loro spareggio in quel di Pesaro per la permanenza tra le "Elette". Avranno la meglio i lombardi che, dopo appena pochi giorni, annunceranno la loro rinuncia di partecipazione al torneo successivo. Per Lombardi e soci arriverà un inaspettato quanto tanto gradito ripescaggio nella massima serie. 

 

NIERI BEFFA LA IGNIS ALLO SCADERE

 

Sul campo dei "Pallini" la LP compie la grande impresa di battere la magnifica Ignis Varese in una partita a dir poco rocambolesca. Il canestro della vittoria arriva a 2" dal termine per merito di un coraggioso "Nanni" Nieri che centra il canestro avversario con un tiro da metà campo. E' l'unico acuto di una stagione da dimenticare.

 

LA LIBERTAS RIPESCATA

 

Tosi Legnano e Gradisca Montiglio rinunciano alla loro partecipazione al campionato e così la Libertas beneficia di un ripescaggio estremamente gradito. Le disavventure della stagione appena conclusa sembrano essere già alle spalle.

 

LA PL SENZA STRANIERI

 

La Pallacanestro Livorno sarà l'unica squadra della Prima Serie a disputare l'intera stagione senza aver tesserato uno straniero. 

 

SI RITIRA "CACCO" BENVENUTI

 

Ultimo campionato da giocatore per Gianfranco "Cacco" Benvenuti, grande protagonista della Libertas alla scalata verso i piani alti della pallacanestro italiana. Lo attende un grandissimo futuro da allenatore.

 

DALLO STANIC UN AIUTO ALLA PALLACANESTRO LIVORNO

 

E' il dottor Aldo Fornaciari, responsabile del personale dello Stanic, ad assumersi il gravoso incarico di mandare avanti la principale squadra cittadina. Esigenze di bilancio avevano fatto emigrare presso altre realtà i migliori elementi dell'annata precedente e ciò non costituitiva certamente una base di partenza solida per un complesso alle prese con le insidie del torneo delle "Elette".

 

INCONTENIBILI GLI JUNIORES DELLA LIBERTAS

 

Dopo aver vinto il titolo regionale (il sesto per l'esattezza), ancora un segnale positivo dei ragazzi di via Indipendenza di scena alle finali tricolori di Bari. Il terzo posto assume un grandissimo valore visto la presenza di un numero elevatissimo di squadre. Nel corso della stagione arriva anche la ciliegina sulla torta rappresentata della vittoria sulla Virtus Pisa per 28-23, era il 10 marzo 1958.

 

pag. prec.« HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE | PRIVACY »pag. succ.