1953/54

Serie B - Girone C

U.S. LIVORNO LIVORNO PALLACANESTRO CAMA
PRESIDENTE: GAETANO D'ALESIO PRESIDENTE: ORAZZIO MALAGUZZI
ALLENATORE - GIOCATORE: OTELLO FORMIGLI ALLENATORE - GIOCATORE: GIORGIO PINOSCHI

BECUCCI ELIO

CIVILI BRUNO

DAMIANI ALFREDO

DIDDI CARLO

DIDDI PIERO

FORMIGLI OTELLO

GALLINARI ANGIOLINO

GATTO SILVIO

MARI GIULIANO

PAIOTTI GIUSEPPE

POTESTOI JOHN

RICCI ENNIO

 

BOMBARDINI MAURO

CIULLI MASSIMO

GINI GIANCARLO

KETTEWELL KIM

LANCELLA FRANCO

MAFFEI ENRICO

MONKS EARL

NESTI VINICIO

NIERI GIOVANNI

PAGNANELLI ANGELO

PARDUCCI FRANCESCO

POSAR STELIO

SALTARELLI FRANCO

 


Andata

US LIVORNO - FIRENZE

PISTOIA - CAMA

CIVITAVECCHIA - US LIVORNO

CAMA - CRDM

US LIVORNO -  VELA

ESPERIA -  CAMA 

FIRENZE - CAMA

US LIVORNO - CRDM

CAMA - CIVITAVECCHIA

ESPERIA - US LIVORNO

VELA - CAMA

US LIVORNO - PISTOIA

CAMA - US LIVORNO

53-47

44-57

49-42

52-61

47-56

60-52

22-37

48-41

56-52

32-27

56-56

62-47

52-46

Ritorno

FIRENZE - US LIVORNO

CAMA  - PISTOIA

US LIVORNO - CIVITAVECCHIA

CRDM - CAMA

VELA - US LIVORNO

CAMA - ESPERIA

US LIVORNO - CAMA

CAMA - FIRENZE

CRDM - US LIVORNO

CIVITAVECCHIA - CAMA

US LIVORNO - ESPERIA

CAMA - VELA

PISTOIA - US LIVORNO

39-57

61-35

42-26

40-38

35-30

25-22

25-28

46-45

40-35

40-37

49-53

70-59

58-50

                                                                                                                     

CLASSIFICA

SPORT VELA VIAREGGIO

CAMA LIVORNO

CRDM LA SPEZIA

CIVITAVECCHIA 

ESPERIA CAGLIARI

US LIVORNO

CUS FIRENZE

LIBERTAS PISTOIA

21

19

18

18

18

10

4

3

 

Sport Vela Viareggio ammesso al girone finale per la promozione in Serie A. Libertas Pistoia retrocede in Serie C. N.B.: è ancora ammesso il pareggio e vale 1 punto


GRANDE CAMPIONATO PER IL CAMA

 

Conquistando il piazzamento d'onore alle spalle del Viareggio, gli atleti del Cama rispettano le previsioni di una vigilia che li voleva protagonisti in un torneo reso interessante anche dalla presenza di molte toscane.

 

ECCO STELIO POSAR

 

Arriva da Trieste la più grande promessa del basket italiano, giovanissimo, aveva già impressionato in numerosi confronti a livello giovanile. Il presidente della Cama, il Conte Malaguzzi, riesce nell'impresa di portarlo a Livorno per la cifra record di 250.000 di vecchie lire e 40 palloni!!!! 

 

VINICIO NESTI ENTRA IN NAZIONALE

 

Dopo Giovanni, anche Vinicio Nesti ha l'onore di entrare nel giro della nazionale italiana. Il debutto avviene il 10 ottobre 1953 ad Instanbul dove l'Italia viene sconfitta dalla Turchia per 68-57.

 

LA LIBERTAS I RUTH E ALDEN SFIORA LA SERIE B

 

Fallisce di nulla l'ambito traguardo della promozione in Serie B. Gli americani Ruth (professore di lettere) e Alden (fumettista della Walt Disney), pur fornendo un considerevole apporto non riescono a conciliare gli impegni sportivi con quelli militari.

 

INTANTO LE GIOVANILI DELLA LIBERTAS SI FANNO STRADA

 

Grandissimo fermento nel vivaio di via Indipendenza. La squadra allievi vince il titolo toscano mentre la squadra degli juniores si qualifica per le finali nazionali. 

 

LE DONNE DELLA LIBERTAS AL TOP

 

Secondo posto nel campionato di Serie B e arriva la convocazione per gli allenamenti della nazionale per Maria Grazia Fava e Maria Luisa Micheli. Per la dirigenza è una grandissima soddisfazione.

 

NELL'ESTATE DEL 1954 LIBERTAS E US LIVORNO SI FONDANO

 

Sfiorato sul campo la promozione nel campionato cadetto, la Libertas conquista l'ambito traguardo grazie alla fusione con l'US Livorno di Otello Formigli e del presidente Gaetano D'Alesio.

 

pag. prec.« HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE | PRIVACY »pag. succ.