1941/42

 

Serie A

GUF LIVORNO 

 

ANDREANI IVO

CHIMENTI GIORGIO

FABBRI MARINO

GARIBALDI GIORGIO                                                                                      

LASI ALBERTO

MANFANARI GIOVANNI

MATTEUCCI GIORGIO

MATTEUCCI MANRICO

MENTI LUIGI                                                                                    

PASTORINI ALFREDO                                                                                            

ROSSINI CESARE

RUSSO EGISTO "Bibì"

SAVAZZINI LEANDRO

SUSSI GOFFREDO

TADDEI BRUNO                                                                                                  

VITTI RENATO

 

Allenatore: BRUNO MACCHIA 

I RISULTATI

Andata

GUF LIVORNO - GUF ROMA

BORLETTI - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO - GUF NAPOLI

VIRTUS BOLOGNA - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO - CRDA

GINN. TRIESTE - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO - S.S. MUSSOLINI

REYER - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO - GUF PAVIA

PIRELLI - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO - GIORDANA

24-30

29-22

19-28

40-14

18-17

44-22

15-48

24-9

26-20

34-21

19-29

Ritorno

GUF ROMA - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO  - BORLETTI

GUF NAPOLI - GUF LIVORNO 

GUF LIVORNO - VIRTUS BOLOGNA

CRDA - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO - GINN.TRIESTE 

S.S. MUSSOLINI - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO - REYER

GUF PAVIA - GUF LIVORNO

GUF LIVORNO - PIRELLI

GIORDANA - GUF LIVORNO

17-43

17-14

22-20

15-21

16-12

24-33

42-19

14-26

21-22

2-0 (A TAVOLINO)

25-18

CLASSIFICA

REYER VENEZIA

S.S. MUSSOLINI ROMA

VIRTUS BOLOGNA

GINNASTICA TRIESTINA

BORLETTI MILANO (*)

GUF NAPOLI

GIORDANA GENOVA

CRDA MONFALCONE

GUF LIVORNO

GUF PAVIA

PIRELLI MILANO (*)

GUF ROMA (**)

 

39

37

35

33

24

19

18

17

14

12

7

5

 

(*)una rinuncia, (**) due rinuncie

 

Reyer Venezia campione d'Italia. Pirelli Milano e Guf Roma retrcedano in Serie B | N.B.: LA SCONFITTA VALE 1 PUNTO

 


LA CONFERMA IN SERIE A ARRIVA SUL CAMPO DI VIA MICALI

 

11 GENNAIO 1942: è questa la data della prima vittoria di una squadra livornese in Serie A. Dopo quattro sconfitte iniziali, contro Roma, Napoli, Milano e Bologna, arriva la prima vittoria ai danni della CRDA di Monfalcone per il punteggio di 19 a 17 (questa è la prima vittoria assoluta casalina).

La prima vittoria fuori dalle mura amiche avviene all'inizio del girone di ritorno. Il Guf Livorno sbanca Roma e vince contro il Guf Roma. Un'altra vittoria conquistata fuori casa avviene ai danni del Guf Pavia e determina la permanenza della formazione labronica nella massima serie.

  

L'IMPRESA DA RICORDARE

 

E' il 15 marzo 1942 quando la formazione labronica, sul nuovo campo di via Micali, sconfigge la Borletti Milano.

 

LA SECONDA SQUADRA VINCE IL TITOLO TOSCANO

 

Le cosiddette "riserve" della squadra maggiore si impongono nel campionato di Seconda Divisione. Sconfiggono in ordine il DopoLavoro Metallurgica, il Guf Firenze, il DopoLavoro Cassa di Risparmi e la Lencioli Lucca.

 

LE DONNE A GONFIE VELE

 

Continua con successo il basket in gonnella labronico. Le ragazze che si iscrivono a questo sport sono sempre di più.

 

pag. prec.« HOME PAGE DEI CAMPIONATI | HOME PAGE | PRIVACY »pag. succ.